Le Cotte

Un percorso che affonda le sue radici nell’amore per la terra

Le Cotte

L’azienda agricola “Le Cotte” nasce il 1°Febbraio 2012, quando Marco Baldi decide di dedicarsi alla tradizionale attività di famiglia nel settore della coltivazione e lavorazione di verdure, con un rinnovato approccio commerciale e produttivo.
Inizia così un percorso che affonda le sue radici nell’amore per la terra, di cui presto entrano a far parte anche i fratelli Elisabetta e Filippo.
La sapienza nella cura dei campi tramandata da generazioni, in una regione indissolubilmente legata alla tradizione come la Toscana, incontra nell’azienda LeCotte una nuova filosofia rivolta al futuro, nel massimo rispetto dell’ambiente e del benessere.

La produzione delle verdure in foglia, core business aziendale, inizia dalla predisposizione dei terreni che si estendono nelle zone circostanti alla sede, nel cuore della campagna pistoiese e prosegue con le procedure di raccolta e preparazione, fedeli alla tradizione. A questa principale attività si affianca il trattamento di legumi, cereali e verdure non in foglia, dal primo stoccaggio alla cottura e confezionamento.

Marco e Filippo seguono il processo produttivo, prendendosi cura della preparazione dei terreni, fino alla raccolta delle materie prime e con Elisabetta si occupano di tutte le fasi della filiera, fino alla distribuzione.

"Portiamo avanti con dedizione e impegno la missione aziendale condivisa con tutti i dipendenti, che è quella di garantire la distribuzione sul mercato e sulle tavole dei consumatori prodotti di alta qualità nel rispetto della tradizione e dell’amore per la terra."

Dall’amore e dalla dedizione con cui curiamo la nostra terra, nascono verdure in foglia di prima qualità.

La maggior parte delle nostra materia prima cresce nei campi adiacenti all’azienda e in altre zone circostanti dislocate sul territorio agricolo pistoiese.

Nei periodi più freddi dell’anno, in cui la rigidità del clima non favorisce la crescita naturale degli ortaggi, parte dell’approvvigionamento avviene nelle zone marittime della Toscana.

Il Ciclo Produttivo

Una volta in azienda, le verdure vengono accuratamente selezionate, lavate, preparate per la bollitura e cotte. Segue un’attenta e rapida fase di raffreddamento, dopo la quale vengono sottoposte ad un rigido controllo visivo e di seguito sporzionate.

Tutte le fasi della filiera avvengono manualmente, ad eccezione della confezionatura, effettuata con l’ausilio di un processo meccanico, con l0 scopo di mantenere a pieno la massima qualità del prodotto finito, nel rispetto della tradizione alla quale ci ispiriamo.

Per i legumi, cereali e per le altre verdure non a foglia è prevista una filiera più corta che prevede un processo di raffreddamento distaccato per non alterarne le caratteristiche organolettiche e qualitative.