fbpx

Ingredienti ( per 25/30 gnocchi )

  • 600 g patate
  • 100 g barbe rosse cotte
  • 250 g farina
  • Per il ripieno:
  • 200 g parmigiano reggiano
  • 8 cucchiai di latte
  • Per la crema di finocchi:
  • 300 g finocchi lessi
  • Sale e pepe q.b.
  • 1 scalogno
  • Olio extra vergine di oliva q.b.
  • Brodo vegetale o acqua q.b.
  • Mandorle o noci tritate

Preparazione

Riducete a purea la barba rossa con un robot da cucina. Lessate con la buccia le patate.

Nel frattempo preparate il ripieno degli gnocchi mescolando il parmigiano con il latte. Tenete da parte in una ciotola.

Preparate la crema di finocchi: fate soffriggere in una padella lo scalogno con due cucchiai di olio di oliva, unite i finocchi, aggiustate di sale e pepe. Trasferite il tutto in un robot da cucina e riducete a crema, aggiungendo un po’ di brodo vegetale o di acqua bollente fino ad ottenere una crema liscia.

Quando le patate saranno cotte, pelatele e passatele nello schiacciapatate. Unite la purea di barbe rosse alle patate, cercate di ottenere un composto omogeneo. Aggiungete la farina ed iniziate ad impastare. In base al tipo di patate che avrete utilizzato ed all’acqua presente nelle barba rosse dovrete regolarvi con la quantità di farina. Una volta ottenuta la consistenza desiderata, iniziate a creare gli gnocchi. Pesate circa 40 g di impasto, stendetelo a disco e mettetevi al centro un cucchiaio di ripieno. Chiudete bene e formate una pallina.

Una volta preparati tutti gli gnocchi, cuoceteli un po’ alla volta in acqua salata bollente per 5 minuti. Scolateli delicatamente e serviteli su un letto di crema di finocchi, guarnendoli con delle mandorle triatate o noci.

Iscriviti alla nostra Newsletter

e rimani aggiornato su tutte le nostre ricette