fbpx
  • 200 g quinoa rossa
  • 400 g barbe rosse Le Cotte
  • 1 cipolla rossa
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 uovo (o nella versione vegana 2 cucchiai di fecola di patate o di maizena)
  • 6 cucchiai di crosta di pane integrale grattata
  • sale e pepe q.b.
  • olio d’oliva q.b.
  • 1 cucchiaino di succo di limone
  • tabasco (opzionale)
SALSA
  • 1 avocado
  • 2 cucchiai di tahini
  • succo di 1 lime
  • sale
  • 1 spicchio d’aglio
ZUCCA
  • 350 g zucca butternut
  • 6 rametti di rosmarino
  • 6 rametti di timo
  • olio d’oliva  q.b.
  • sale e pepe q.b.
  • Panini integrali per hamburger
  • spinacini crudi e prezzemolo

Preparazione

Preriscaldate il forno a 180°.

Cuocete la quinoa seguendo le istruzioni contenute sulla confezione. Salate da ultimo e condite con 1 cucchiaio d’olio d’oliva. Tenete da parte.

Mettete in un robot da cucina le barbe rosse pronte di Le Cotte  con un filo d’olio ed un pizzico di sale, frullatele, cercando di mantenere un po’ di consistenza, non dovrà essere una purea. Trasferitele in una ciotola e unite tutti gli altri ingredienti. Se l’impasto fosse troppo umido aggiungete più crosta di pane grattugiata. Bagnatevi le mani con l’acqua e iniziate a creare i vostri burgers e via via metteteli su una teglia rivestita di carta forno. Cuocete in forno 15 minuti per lato. Contemporaneamente cuocete la zucca:  tritate rosmarino e timo, tagliate la zucca a fette spesse 5 mm e ungetele con olio d’oliva. Salate e cospargete ogni fetta col trito di erbe aromatiche. Mettete le fette su una teglia rivestita di carta forno.

Saranno pronte insieme ai burgers!

Mentre le verdure cuociono, passate alla preparazione della salsa, una variante di guacamole: mettete tutti gli ingredienti indicati nel frullatore e azionate le lame finchè non otterrete una crema liscia. Questo è un passaggio molto veloce!!!

Ho usato dei panini integrali con semi di zucca, di lino e di sesamo (la ricetta la trovate nella sezione ‘bread’, basterà sostituire la farina integrale e aggiungere i semi sui panini prima di infornarli burger buns ). Una volta preparate le chips di zucca, sono passata alla composizione: sulla parte inferiore del panino ho messo un po’ di salsa, poi un letto di spinacini crudi e prezzemolo, sopra ho messo il burger di barbe rosse, poi la salsa guacamole, le fette di zucca arrostite e ho chiuso il tutto con l’altra parte del panino.

Note:

Potreste arricchire il vostro panino con delle fette di formaggio, cipolle caramellate, salse varie…cetriolini, peperoni arrostiti…componetelo in base a ciò che avete in frigorifero e in base a ciò che vi ispira.

Potreste rendere la ricetta vegana/ vegetariana sostituendo l’uovo nell’impasto del burger con due cucchiai di maizena o di fecola di patate o con prodotti ‘No Egg’.

Iscriviti alla nostra Newsletter

e rimani aggiornato su tutte le nostre ricette